I NOSTRI VOLPINI

ITALIANI 

Tutti i nostri volpini godono di ottima salute, vengono sottoposti a controlli periodici,sono regolarmente vacinati e sverminati secondo i più moderni protoccolli di medicina veterinaria. Prima di poter avere cuccioli vengono scrupolosamente esaminati per evitare la trasmissione di qualsiasi problema ai figli. Tutti i soggetti presenti in allevamento sono testati geneticamente per la PLL e hanno effettuato la visita ortopedica specifica per la rotula presso un veterinario FSA. Non abbiamo la sfera di cristallo ma facciamo quanto in nostro potere per garantire una vita felice e in salute ai nostri cuccioli

 

Il volpino italiano: breve presentazione

il Volpino italiano è  una razza molto antica amata da sempre da nobili e artisti ma anche fedele compagno di contadini e carrettieri. Adatto sia alla vita in appartamento che nelle campagne si dimostra un amico vivace coi bambini e un affettuoso membro della famiglia. Fedele e amorevole senza mai diventare morboso ben si adatta alle ore di solitudine in attesa del ritorno dei propri umani occupati nelle loro attività giornaliere. Dotato di grandi doti di guardiano vigilerà sulla casa in vostra assenza. grazie alla spiccata intelligenza non sarà difficile, con un po' di pazienza, educarlo ad abbaiare solo nelle situazioni che lo richiedono. Ben predisposto anche alle attività sportive sono tanti i volpini che in tutta Europa si distinguono per i loro successi in agility

Nella nostra sezione articoli potrete trovare vari approfondimenti sulle caratteristiche della razza, dalla cura del pelo, al carattere all'educazione, la sezione è in costante aggiornamento ed ogni suggerimento e/o richiesta di trattare nuovi argomenti è sempre gradita

Standard ufficiale ENCI/FCI Volpino

Italiano 

Commento allo standard del Giudice

Antonio Crepaldi 


Perché il volpino italiano? 

Da un intervista per Forlì24ore

Il volpino italiano è un cane speciale con una storia affascinante, amato da sempre da grandi personaggi come Michelangelo, amato da nobili come la regina Vittoria ma soprattutto amato dal popolo, dai contadini. Un compagno fedele, coraggioso e instancabile. Era il compagno di lavoro dei cani corso nelle masserie pugliesi, la guardia ai birocci dei carrettieri che con le loro merci si spostavano nelle campagne. Cacciatore di topi, talpe e bisce teneva puliti i granai e le fattorie soprattutto nell’Italia del sud. Avere un volpino italiano non è solo avere un compagno dolce, fedele ed intelligente è anche un pezzo della storia Italiana. Era così amato dai propri padroni che tanti si sono imbarcati a seguito di queste alla volta delle Americhe. Negli USA il volpino italiano ha contribuito a creare la razza American Eskimo tanto fu apprezzato nel nuovo mondo anche come cane da compagnia. Poche razze da lavoro si adattano così bene alla vita in appartamento come cane compagnia senza perdere le doti ancestrali che la caratterizzano. Come si fa a non sentirsi pieni di orgoglio e passione lavorando per far conoscere e tutelare questa razza meravigliosa. Purtroppo o per fortuna l enorme diffusione degli spitz tedeschi rendono il volpino italiano un cane per amatori, un cane di nicchia. Una razza a lungo scomparsa dalla cinofilia ufficiale, scomparsa dai libri genealogici ma sempre viva e fortemente radicata nel territorio, chi di noi non ricorda da bambino uno di questi simpatici e un po' dispettosi cagnolini posseduto da qualche nonna o da qualche amica. Come poteva questa razza scomparire... La fortuna ha voluto che il signor Franceschetti si sia appassionato alle sorti del volpino italiano, fu così che praticamente solo, partendo da cani recuperati nelle campagne inizio un lungo e appassionato lavoro di recupero ed oggigrazie a lui godiamo del ritorno, anche nella cinofilia ufficiale del volpino italiano bianco. Ma il volpino italiano esisteva anche Rosso, anche nero a dire il vero, come poteva quindi un appassionata della razza quale io sono non desiderare anche un soggetto rosso? Dopo due anni di attesa è finalmente con me Belisaria di Roccascura. Perché se il volpino italiano bianco lo dobbiamo a Franceschetti, il recupero della varietà rossa è opera dall’allevamento di Roccascura di Fabrizio Bonanno.